Forma fisica: è possibile raggiungerla per sempre?

Ognuna di noi ha un’immagine ideale del corpo a cui aspira.

Alcune, anzi tante la vedono come un sogno raggiungibile solo dalle “altre” donne, quelle dotate di super poteri o fortuna.

Sapete invece che una buona forma fisica può essere raggiunta da tutte?

Ovviamene dobbiamo tenere conto della nostra natura e corporatura, ma il grasso si può togliere e il corpo, OGNI CORPO, può essere modellato.

Un giorno mi scrive una ragazza obesa per chiedermi se prendessi a carico anche soggetti come lei e se già ne avessi seguiti con successo.

Le rispondo di sì, obese ed ex obese. Ma successi ZERO. Come lei vorreste sapere il perché immagino.

Non ho mai avuto successo perché hanno sempre mollato. E’ troppo dura credere di poter riuscire in quei casi. Implica un cambiamento radicale di mentalità, o meglio di visione delle cose ma soprattutto di sé stesse.

E con questo torno al discorso centrale:

tutte possiamo avere o avvicinarci molto alla forma che sognano se e solo se riusciamo a fare quello switch che sposta dal cibo la nostra costante attenzione e consolazione.

Il cibo per una donna di oggi è SOLO CONSOLAZIONE.

Non è più sostentamento, nutrimento, cura per il corpo. Non esiste quasi più mangiare per necessità vera o mangiare per godimento.

Ora esiste mangiare come passatempo, tappabuchi, scaccia pensieri e frustrazione e noia.

Io non credo che il sogno di ogni donna sia mangiare e non ingrassare.

Piuttosto credo che il nostro reale sogno sia quello di essere serene ed avere la vita che sogniamo di vivere.

Vi parlo per esperienza personale perché anche io usavo il cibo come valvola di sfogo o come riempitivo dei miei vuoti. Lo usavo anche come una drogata, sperando mi regalasse la felicità che non avevo.

Pensiamoci. Quanto siamo illogiche, malate e strane a pesare questo?

Eppure tutte ci caschiamo.

Sono stata bulimica lo sapete e ciò che mi ha fatto smettere è stato proprio realizzare quanto fossi pazza a sprecare la vita a pensare al cibo per vomitarlo. Mi stavo perdendo me stessa e il mondo.

Quindi il primo “segreto” per raggiungere la forma fisica e mantenerla è SMETTERE DI DARE COSI’ TANTA IMPORTANZA AL CIBO e magari distribuirla su più interessi.

Così ci evolviamo, cresciamo, miglioriamo ci conosciamo e ci ritroviamo a dimagrire perché se stiamo bene, ci interessa più vivere che stare sedute a mangiare.

Il secondo “segreto” invece è MUOVERSI.

So che per molte è un tasto dolente. Si crede o ci si racconta di non aver tempo, abbiamo la certezza che sia tutto inutile tanto sforzo tanto rimarremo sempre così o comunque ricascheremo nelle nostre abitudini…

Sapete che nemmeno io, pur’essendomi iscritta in palestra con lo scopo di trovare il mio corpo pensavo che sarei mai riuscita ad avere quei glutei?

Ricordo come fosse ieri il giorno in cui, 16 anni fa, mi avvicina una ragazza e mi chiede:

“Ma che brava che sei, ma quanto ci hai messo? Quante volte ti alleni?”

Io le ho chiesto di che cosa stesse parlando perché non potevo crederci. Giuro, non mi ero resa conto che avevo un corpo che piano piano si avvicinava a quello che sognavo.

Vale la pena muoversi? Sì.

Basta l’alimentazione? No.

Non otterremo mai mai mai mai un dimagrimento reale e duraturo se non seguiamo un allenamento costante, equilibrato tra pesi e cardio e soprattutto mirato al nostro corpo.

Da  due, tre settimane a questa parte ero giù di forma. Un giorno mi stavo guardando allo specchio. Pancia dilatata e gonfia. Grasso in più rispetto al mio solito nelle gambe.

Mio figlio mi guarda e mi chiede:

“Perché ti tocchi e ti guardi la pancia?”

“Eh Amore non mi piace in questi giorni, vedi che è diversa dal solito?”

“Vero Mamma sai perché? Perché tu alleni le tue Ragazze ma tu non lo fai, sei sempre al telefono!”

Sono scoppiata a ridere e gli ho detto che in realtà io mi alleno tutti i giorni ma ultimamente lo faccio più frettolosamente per riprendere prima a lavorare per paura di non fare in tempo a fare tutto.

Fondamentalmente aveva ragione. Quindi ho fatto ciò che faccio alle mie ragazze. Ho cambiato la mia scheda di  allenamento dopo mesi che non lo facevo e mi sono presa il mio tempo.

Ora sono in forma perfetta.

Terzo “segreto” è non sentirsi mai arrivate, non tirare i remi in barca.

Dobbiamo tenere sempre il corpo sollecitato con cose differenti. Analizzare la situazione e cercare di sistemare ciò che possiamo per ritrovare l’equilibrio perso, che sia esso fisico o mentale.

E ora arriva il segreto dei segreti.

Abbiamo capito che è possibile per tutte avere la forma fisica desiderata. Spesso il problema però è mantenerla.

Frase ricorrente che detesto:

“Ma tanto anche se dimagrisco, torno sempre come prima e non so perché. Quindi non ci provo più. Inutile sforzarmi se…”.

Ve lo dico io perché ingrassiamo di nuovo. Perché una volta “arrivate” smettiamo di fare ciò che abbiamo fatto per arrivare sin lì!

Ricominciamo a mangiare male, a gradi ma ricadiamo là, proprio nel circolo di cui parlavo all’inizio. Questo inevitabilmente porta al divano all day long perché siamo insoddisfattissime di noi e di come stiamo conducendo la nostra vita e, altra conseguenza diventiamo tristi e acide.

Mi chiedo perché. Ma perché, perché smettiamo?

Se eravamo felici, disintossicate, leggere, sulla strada della auto soddisfazione, perché distruggiamo tutto?

Ecco perché ingrassiamo, ora lo sapete: mollate, rinunciate.

Dobbiamo diventare coscienti e consapevoli che la nostra vita la possiamo realmente condurre noi e se vogliamo davvero avere un bel corpo per sempre, POSSIAMO.

Se vogliamo avere una vita serena e soddisfacente, possiamo.

Diamoci una possibilità. Non buttiamo via le nostra energia, non copriamo la nostra potenzialità con scuse, non usiamo la nostra forza solo per gli altri.

Cerchiamo di prenderci ciò che vogliamo.

Conclusione: via assicuro che nemmeno io credevo si potesse mantenere per sempre magro e persino migliorare in continuazione il corpo.

Invece con costanza, sane abitudini, testa, caparbietà, coraggio, umiltà e voglia o meglio, amore per la fatica, si riesce.

Come?

Semplice:

  1. ALIMENTAZIONE
  2. ALLENAMENTO MUSCOLARE
  3. ALLENAMENTO CARDIO
  4. COSTANZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.