Run Happy anche in autunno: come attrezzarsi

Ragazze sì, Run Happy è assolutamente possibile anche quando la stagione sembrerebbe meno accogliente per i nostri sport out door.

Tutti gli anni dentro di noi si ripetono gli stessi moti ondulatori:

“Continuerò?”

“Io continuerò.”

“Ma ce la farò?”

“Chi me lo fa fare?”

“No no, io ce la farò!”

Poi però non ci attrezziamo al meglio, ci abbattiamo e molliamo.

Ricordo e sottolineo come ho già fatto in molti articoli, che per Run Happy, ossia godersi la corsa o la camminata del caso occorrono 2 cose:

  1. TESTA GIUSTA

  2. ATTREZZATURA GIUSTA

Se possediamo queste cose possiamo correre SEMPRE E OVUNQUE.

Ci sono 4 cose che dovremmo sempre avere nell’armadio per non essere limitate e sopraffatte dal meteo e poterci godere comunque la nostra corsa o non essere obbligate addirittura a rinunciarvi.

E sono:

  • Calze compressive. Proteggono dal freddo. Aiutano la circolazione. Supportano i muscoli. Tolgono tensioni ai tendini. Insomma io le uso anche in inverno. Ora sto usando le Danish Endurance che compro su Amazon.
  • Giacca impermeabile, anti vento e traspirante. Vi salverà e proteggerà in ogni situazione. Pioggia, vento, freschino…se poi avremo caldo la legheremo in vita e via. A fine estate, la uso quando piove con solo il top da running sotto. In inverno invece la uso per proteggermi dal freddo. Insomma un prodotto mille usi. Quella che possiedo e uso il 90% delle volte da 5 anni il vecchio modello Kalenji donna Decathlon (link 👉🏻 QUI)
  • Maglia manica lunga traspirante. Io mi trovo bene con le Nike. Ne ho di 2 diversi modelli: uno più leggero e basic (link 👉🏻 QUI) e uno con cerniera e copri mani (link 👉🏻 QUI). Anche Decathlon possiede qualche buon modello affidabile.
  • Cappellino impermeabile. Se piove è indispensabile. Non ci bagneremo neppure la faccia. Consigliato anche in caso di nebbia. Io uso il Kalenji preso al Decathlon 6 anni fa e regge ancora! (link 👉🏻 QUI).

Ecco. Se abbiamo queste cose, fino a novembre stiamo serene. Sia se corriamo che se camminiamo.

PERCHÉ DOBBIAMO ANDARE VELOCI PER SCALDARCI ;-)!

Ovviamente non usciamo in mutande: io porto tutto l’anno i pantaloni corti con calze compressive. Ma se siete più freddolose o non vi piace correre a gambe scoperte vi consiglio o leggings 3/4 così da poter mettere le calze compressive o al limite legging a compressione 2X o Under Armour.

Parlerò delle scarpe in un articolo dedicato. Per ora mi limito a dire che uso sempre le stesse scarpe tutto l’anno, anche con neve e se le bagno le metto ad asciugare con scottex all’interno per 2 ore così assorbe l’acqua in eccesso poi lo tolgo e le lascio asciugare naturalmente.

Il giorno dopo saranno perfette.

Ok, pronte?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.