Pavimento pelvico tonico: essenziale per avere buone performance

Conoscere controllare il pavimento pelvico ha un’importanza notevole per noi Donne. Può aiutarci in molte situazioni sportive non e possiamo prevenire numerosi fastidi. 

Ma…cos’è il pavimento pelvico?

Il pavimento pelvico è un’area situata fra le nostre cosce che ricopre un ruolo fondamentale: sorregge e contiene l’apparato urinario, l’apparato riproduttivo e l’intestino.

Che c’entra con la performance?

Partiamo col conoscere le sue funzioni:

  • Ci aiuta a fare la pipì
  • Evita fuoriuscite di  pipì se starnutiamo o tossiamo ad esempio
  • Si distende per fare uscire il bebè durante il parto
  • Aumenta il nostro piacere nei rapporti sessuali
  • Aiuta nella defecazione
  • Contribuisce nel controllo della nostra postura soprattuto a livello addominale

Quindi se abbiamo un pavimento pelvico debole faremo più fatica a fare o trattenere la pipì ad esempio, e potremmo avere perdite urinarie anche solo quando ridiamo. 

Sapete che mentre corriamo il peso che il pavimento pelvico deve sorreggere, aumenta di 3 volte quindi…assorbente Tena Lady assicurato se è rilassato!

Ridete, ridete, ma io, dopo il parto, ho ripreso subito tutte le mie attività ma ho dovuto sospendere la corsa, perché avevo importanti perdite di pipì. Quindi, ho dovuto fermarmi di nuovo per affrontare un lavoro di recupero.

Nella corsa inoltre, il pavimento pelvico subisce stress a causa delle vibrazioni causate dal ritorno al suolo dopo la fase aerea della corsa, e quindi un piano pelvico debole potrebbe portare a delle problematiche interne.

 

Oddio, quindi che faccio?

 

Semplicissimo!

  1. Esercizi di kegel: tengo tutto come se trattenessi la pipì e rilascio e ripeto per un minuto al giorno.
  2. Esercizi di rotazione pelvica (magari su fitball): basculamento del bacino avanti e indietro, poi destra e sinistra poi rotazione completa.
  3. Respirazioni addominali: inspiro e gonfio la pancia con l’aria come un pallone ed espiro e svuoto tutto strizzando l’ombelico.

Ecco, così sistemeremo tutto in un mesetto e avremo “benefici” perfino col nostro Partner…intese?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.