Ho un’ora di tempo per allenarmi a casa: cosa posso fare?

Una delle domande che mi viene posta più di frequente negli ultimi 2 mesi è proprio questa:

“Ho un’ora di tempo e posso allenarmi solo a casa: cosa posso fare?”

È tutt’altro che facile rispondere a questa domanda perché senza vedervi all’opera è difficile dare consigli. Inoltre non conosco il vostro livello di allenamento. Quanto siete motivate. Alcune hanno attrezzi, altre no…

In linea di massima posso suggerirvi queste cose:

  1. Mettete la sveglia un’ora prima rispetto al solito
  2. La sera, prima di andare a letto, preparate scarpe, calze, maglietta e pantaloni vicino al posto che avete scelto per fare il vostro allenamento
  3. Se avete una bike o un tapis roulant, fate 30-40′ di attività cardio a ritmo sostenuto. Poi dedicate il resto del tempo ad esercizi per braccia, gambe, glutei e addome. Potete trovare alcune routine sulla mia pagina Facebook RunningMama. Chi è sprovvista di attrezzi Cardio potrebbe fare i circuiti che ho proposto (se ne trovano molti altri in rete) alternandoli a 5-10′ di salti con la corda o semplicemente fare le ripetizioni degli esercizi più lunghe.
  4. Fate un minimo stretching mentre fate la doccia 😉
  5. Finalmente potete gustarvi la colazione!

Fate questo 3 giorni a settimana, gli altri 2 potete dedicali al riposo muscolare o ad un’oretta di bici o tapis roulant in casa e in alternativa, camminata veloce o corsa fuori.

Vedrete che non potrete più farne a meno. Soprattutto se lo farete, come vi ho consigliato, la mattina appena sveglie.

Vi regalerà una carica pazzesca, oltre a molta energia per tutta la giornata.

Attenzione: se lo riuscite a fare per oltre un mese, potrebbe creare dipendenza. I risultati psico-fisici potrebbero sorprendervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.