Je suis libera

Alzi la mano chi si tinge i capelli.
Alzi la mano chi usa guaine.
Alzi la mano chi usa filtri nelle foto.
Alzi la mano chi si da il fondotinta.
Alzi la mano chi non ama il marito ma ci sta.
Alzi la mano chi ha l’amante.
Alzi la mano chi è gay ma fa finta di nulla.
Alzi la mano chi è depresso ma fa finta di ridere sempre.
Alzi la mano chi dice che è sovrappeso ma non mangia.
Alzi la mano chi dice che è magra ma mangia per 10.
Alzi la mano chi dice che vuole stare solo, ma vorrebbe famiglia.
Io non critico e non condanno nessuno. Sapete perché?

Perché se si ricorre a certe “trucchi”, “stratagemmi”, “piccole bugie” è solo per stare meglio in questa vita che in fondo altro non è che una lotta.
Quindi condanniamo una perché si mette il push up ora? No. Non più.
Condanniamo una che si separa? Si ancora si.
Daiiii alloraaaaa!!!!
Svegliamoci e viviamo la nostra vita con sincerità per primi verso noi stessi.
Ce lo dobbiamo.
Spesso le cose non le facciamo per non essere criticati. Per non subire.
E io capisco.
Il mio proposito per questo anno è uno solo: aprirmi, uscire dalla zona di comfort, provare le cose per cui ho pregiudizi e smettere di criticare.
Direi che per ora lo sto facendo eccome…
…to be continued…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.