I miei “segreti”

“Il segreto è che non ci sono segreti”

Ieri ho pubblicato una foto su Instagram e mi è stato chiesto come faccio ad essere così.

Come faccio…

Mi do da fare per piacermi.

DENTRO e FUORI.

A volte parto dal “dentro” per sistemarmi e piacermi, altre volte parto dal di “fuori”.

Che significa?

Significa che ha volte ho bisogno di ritrovare serenità e per farlo devo cambiare o curare qualcosa della mia anima e della mia testa.

Altre volte invece, non arrivo subito a capire che il malessere è dentro, allora mi concentro sul mio aspetto.

Credo fermamente, come ho scritto in miei svariati post, che siano 2 facce della stessa medaglia e, in quanto tali, siano strettamente connessi.

Se si è belli dentro e si sta davvero bene, arriva anche la bellezza esteriore e viceversa.

E attenzione!!!!

Non ho canoni.

Non dico si debba essere

tutti magri,

tutti “curvy”,

tutti felici,

tutti intelligenti,

tutti fedeli,

tutti single,

tutti sposati,

tutti fitness…

No.

Dico che ognuno debba trovarsi “a casa” nei propri panni.

Capito che intendo?

Intendo che bisogna star bene accettando che ci piaccia ciò che ci piace e che non ci piaccia ciò che non ci piace.

Nessuno crede che io ogni sera, da ormai 2-3 anni, mi sorseggi 2 birrette prima di cena.

C’è chi pensa che faccia male.

C’è chi pensa che sia alcolizzata.

C’è chi pensa che sia impossibile perché altrimenti non sarei così in forma.

Io invece penso che mi faccia bene. E le cose che mi fanno male sono altre. Come i problemi veri. La rabbia. Il non amore. Accettare cose che per me non vanno bene.

Penso che se sono così in forma sia anche per quelle birre, oltre che per il sedere che mi faccio con enorme soddisfazione e piacere in palestra e con lo sport.

Capito?

Per trovare il vostro segreto, dovete conoscervi e accettarvi. Ma è un lavoro lungo una vita.

La MIA ricetta è:

  • Fare sport: esercizi con pesi, bike da spinning, corsa
  • Mangiare ciò che mi soddisfa: l’importante è che sia sano, leggero e misurato.
  • Togliermi soddisfazioni: pizza doppia 1/2 volte a week, cena fuori senza limitarmi troppo, birre
  • Muovermi il più possibile a piedi o con bici
  • Impiegare il mio tempo in cose che mi piacciano e che mi tengano in movimento o molto impegnata. Se mi annoio, pulisco o riordino o dipingo. Ma non mangio!!!!

Entrerò nello specifico con altri post.

A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.