Che confusione….!

Mi viene in mente una frase: se qualcosa non ti piace, cambiala!

E non vuole essere un inno alla leggerezza, ma a trovare la forza e la consapevolezza che vivere meglio è possibile.

È da tempo che non scrivo. Stamattina mi ha scritto un’amica facendomelo notare e allo stesso tempo è stata molto brava a farmi ritrovare lo stimolo.

Mi ero fermata appunto perché nella mia vita stanno, o meglio IO STO CAMBIANDO MOLTE COSE.

È durissimo. Perché non so che mi aspetta. Non so se le scelte che ho compiuto si riveleranno giuste. Non so precisamente se ce la faró. Non so che conseguenze avrà … Ma so che non andavano bene le cose come stavano prima. Ecco questa è una certezza.

Altra certezza sono io. Posso contare su di me. Ce la faccio in un modo o nell’altro.

L’amore per mio figlio è un altro punto fermo e da lì diciamo che la mia vita prende dimensione e forza.

Poi ovviamente ci sono la palestra e la corsa. Un aiuto fondamentale. Un appuntamento con me stessa quotidiano. E vi dirò di più: gli allenamenti degli anni passati mi servono molto ora. Perché mi ricordano sempre che anche quando si pensa di non avere le forze, anche quando si è passata la notte in bianco, quando i problemi e le nuvole superano le meraviglie e coprono il sole….comunque alla fine ce la si fa.

Con la pioggia, con le lacrime, con le ossa stanche, con la mente a terra….ce la si fa e la soddisfazione è un forte impulso a proseguire.

Ecco queste sono le mie prime parole confuse dopo il temporale. Ora spioviggina. Ma la primavera è vicina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.