Glutei sodi: come faccio io

Dopo il parto avevo parecchi complessi riguardo i miei glutei e i miei fianchi.

Vedevo i glutei vuoti e i fianchi e le cosce pieni di cuscinetti e ritenzione.

Non mi piacevo affatto. Non mi piaceva vestirmi e nemmeno stare spogliata.

Non mi sentivo a mio agio nemmeno con mio marito.

Niente di così grave ma sapevo che era possibile migliorare. E alle testa, vedersi bene e piacersi, fa sempre bene.

Dovevo fare qualcosa.

Confesso: ho pensato a scorciatoie come cavitazione, massaggi con macchinari, onde d’urto…

È stato solo un momento di debolezza data dagli ormoni e dalle paranoie femminili!!!

Infatti credo siano tutti espedienti inutili a lungo termine, perché siamo destinate a tornare come eravamo prima del trattamento se non assumiamo lo stile di vita adatto a mantenere il risultato.

O meglio,  possono aiutare se….si fa sport, si mangia bene…e soprattutto se non li si considera “LA SOLUZIONE”.

Quindi come ho fatto?

  • Ho smesso totalmente di fare “pocci” con l’alimentazione e ho iniziato a seguirne una adatta al mio stile di vita, alla mia testa e ai miei obiettivi (vedi articolo Cosa mangio)
  • Ho ripreso ad  allenarmi in modo serio e costante e con il metodo in cui credo: esercizi giusti PER ME e HO AUMENTATO DEL 70% e senza paura, i carichi nei miei allenamenti

Così grazie ad un giusto equilibrio tra esercizio aerobico e “esercizi con i pesi” mi sono rimessa in sesto e sono persino migliorata rispetto a come ero prima della gravidanza.

Dai, vi dico che esercizi faccio principalmente e che mi hanno davvero fatto la differenza, ma ricordate: QUESTI VANNO BENE PER ME, per come sono fatta fisicamente, per i problemi che ho… Se volete farli, rivolgetevi almeno ad un istruttore ben preparato!!!

I miei esercizi top per i glutei sono:

  1. Stacchi
  2. Squat con bilanciere
  3. Squat frontale
  4. Affondi in camminata
  5. Hyperextension utilizzando solo il gluteo

Ragazze mi raccomando però: non solo l’esecuzione di questi esercizi deve essere corretta, ma devono essere inseriti in schede di allenamento fatte su misura e con esercizi anche per il resto del corpo, altrimenti non solo avremo sbilanciamenti, ma, dato che i muscoli fanno parte di un unico sistema che lavora in sinergia, per avere miglioramenti ai glutei, dovremo lavorare anche gli altri muscoli!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.