fbpx

Ecco cosa comprerei in saldo

Saldi non è sempre sinonimo di ottimo affare per come sono fatta.

In passato, mi facevo prendere la mano e soprattutto il cervello, dai prezzi ribassati e, senza riflettere su ciò che mi servisse o quanto meno, su ciò che avrei realmente portato, COMPRAVO COMPULSIVSMENTE.

Ora ho capito cosa indosso spesso. Cosa sfrutto. Per cosa vale la pena spendere. PER ME, per il mio stile di vita molto attivo e per il modo in cui mi sento a mio agio e mi sento me stessa.

Chiarisco prima alcuni miei passaggi pre acquisto:

  • Valuto cosa metto più spesso durante tutto l’anno senza tener conto di tendenze o mode;
  • Mi guardo attorno (siti di shopping on line, fashion blog, vetrine, pagine internet di foto con outfit presi dalla strada, amiche, ragazze in giro);
  • Mi do un budget;
  • Stilo una lista con massimo 5 pezzi;
  • Ne scelgo 2/3, dipende dal budget.

Inoltre non compro capi prettamente invernali, cerco qualcosa che possa essere portato tutto l’anno o in gran parte di esso. Compro con un occhio in avanti, ossia pensando a cosa mi andrà di portare anche in primavera.

Non compro i vestiti in base a cosa potrà servirmi l’anno successivo. Penso piuttosto a cosa potrebbe andar bene il più a lungo possibile.

Soffro della sindrome da colpo di fulmine e quando poi vedo la cosa giusta, la compro e la uso fino a che resta decente. Odio separarmi dalle cose a cui sono affezionata!

Guardate questi Ugg: sono con me dal 2008. Macchiati, sfondati, consumati… Ma sono con me 😉


Ecco ora vi do la mia top 5 che rimane costante negli anni dato che mi vesto praticamente sempre  allo stesso modo: jeans stappati maglia o nera o bianca o giù di lì, Sneakers o scarpe nere (stivaletti, tronchetti con tacco, anfibi, ciabatte piatte…), super borsa (che non vuol dire costosa)

  • Jeans effetto usato. Ho individuato questo modello di Pois al Boom di Reggio Emilia (vedi pagina Facebook Boom Reggio Emilia): la sera con un tacco, di giorno con le sneakers… Estate/inverno vanno sempre bene.
  1. Sneakers: mi sono innamorata di queste scarpe di Chiara Ferragni, la fashion blogger più famosa e potente ad oggi. Sono un po’ diverse dalle solite e molto chic Chiara Ferragni collection
  2. Tronchetti con tacco GX by Guen Stefani (su Zalando.com)Tronchetti GX
  3. Borsa tracolla di Karl Lagerfeld (su Zalando.com): spiritosa ma con classeChoupette love by Karl Lagerfeld
  4. Camicia bianca con fiocco di Sinequanone, trovata al negozio Personal Shopper a Reggio Emilia di Roberta Casoli (pagina Facebook Pesonal Shopper Reggio Emilia): deliziosa e grintosa. Va bene in ogni stagione e per ogni occasione. 

Ora mi date la vostra top 5????

Mi servono spunti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.